Tel: 0577281160 - E-mail: info@opisiena.it

Cari Colleghi,
come già reso noto nei giorni scorsi dalla nostra Federazione Nazionale, una rappresentanza degli infermieri italiani sarà ricevuta in udienza dal Santo Padre in Vaticano il giorno SABATO 3 MARZO 2018.
A tal fine, essendo la disponibilità dei posti limitata, è stata data indicazione ai Presidenti di individuare un numero di infermieri pari all'1% degli iscritti per ogni Ordine Provinciale, che nel nostro caso è pari a 18.
Pertanto il Consiglio Direttivo nella seduta del 16 Gennaio 2018, ha definito le seguenti modalità di individuazione:
- tutti coloro che fossero interessati a partecipare all'udienza devono far pervenire la propria adesione entro e non oltre MARTEDI 23 GENNAIO;
- qualora il numero delle richieste fosse superiore alle 18 unità, il Consiglio procederà ad estrazione casuale, comprensiva di lista di attesa (la Federazione si riserva infatti di ridistribuire eventuali posti liberi);
- sarà cura del Consiglio avvisare tempestivamente i Colleghi interessati.

L'Ordine organizzerà a proprie spese il viaggio di andata e ritorno (seguiranno specifiche sugli orari anche in base alle indicazioni della Federazione Nazionale e della Prefettura Vaticana).

A norma delle vigenti disposizioni legislative in materia, si comunica che:

in virtù dei risultati delle elezioni svoltesi in seconda convocazione nei giorni 22-23-24 ottobre 2017, verificato il superamento del quorum e attestatane la validità;

facendo seguito altri alla successiva distribuzione delle cariche avvenuta in data 30 ottobre 2017, ratifica con delibera di Consiglio N.46/2017;

Il Consiglio Direttivo ed il Collegio dei Revisori dei Conti di questo Collegio risultano cosi composti:

Presidente: Michele Aurigi

Vice-presidente: Rodrigo Lopez

Segreteria: Lorenzo Righi

Tesoriere: Michele Fanetti

Consiglio Direttivo:

Biagi Virginia, Carla Campolmi, Diletta Carli, Veronica Ceccanti, Antonella Ciompi, Francesco D'Ambrosio, Daniela Fabbri, Marco Matassa, Carla Pietrelli, Roberta Rigacci, Stefano Trapassi

Collegio dei Revisori dei conti

Presidente: Federica Pierini 

Revisori: BAndrea Battistini, Luca Cini

Revisore Suplente: Alessandro Carapelli

Il Consiglio Direttivo del Collegio IPASVI della provincia di Siena, ha il piacere di comunicarle la graduatoria della borsa di studio Edoardo Micheli.

COGNOME E NOME

N° CFU

MEDIA PONDERATA

NOTE

MARIOTTI TIZIANA

110

27,65

1 CLASSIFICATA

HOXHA BRIKENA

103

27,85

2 CLASSIFICATA

TODDE RACHELE

103

26,79

3 CLASSIFICATA

CHONANG MIPO MAIQUE

103

25,69

 

MAGNE LEONIE ALVIE

94

25,10

 

ANGELINO NICOLA

89

27,37

 

FIGURA ROSANGELA

75

27,33

 

OCHIPINTI SIMONA

75

27,22

 

CRINCOLI CHIARA

72

24,50

CANDIDATO NON IDONEO PER MANCANZA REQUISITI (M.P<25)

In ottemperanza a quanto previsto dall’art. 2, comma 5, D LCPS 233/46 e s.mm.ii.,

È CONVOCATA L’ASSEMBLEA ELETTIVA

per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti di questo Collegio per il triennio 2018//22020, che si terrà nella

SALA CONSIGLIO PRESSO LA SEDE DEL COLLEGIO IPASVI DELLA PROVINCIA DI SIENA, VIALE EUROPA 31, SIENA 

In prima convocazione nei giorni ed orari di seguito specificati:
Venerdi 13 ottobre 2017 dalle ore 13,30 alle ore 14,30
Sabato 14 ottobre 2017 dalle ore 09,00 alle ore 10,00
Domenica 15 ottobre 2017 dalle ore 09,00 alle ore 10,00 

In seconda convocazione nei giorni de orari di seguito specificati:
DOMENICA 22 OTTOBRE 2017 DALLE ORE 10,00 ALLE ORE 15,00
LUNEDI 23 OTTOBRE 2017 DALLE ORE 10,00 ALLE ORE 14,00 e DALLE ORE 18,00 ALLE ORE 20,00
MARTEDI 24 OTTOBRE 2017 DALLE ORE 09,00 ALLE ORE 16,00

Al termine delle operazioni di voto avrà immediatamente inizio lo scrutinio delle schede.

Tutti gli iscritti hanno diritto al voto, e sono altresì eleggibili. Non è ammessa la partecipazione per delega, ed è necessario presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento.

L'Assemblea elttiva è valida in prima convocazione quando abbiano votato almeno un terzo degli aventi diritto in seconda convocazione quando abbiano votato almeno un decimo degli aventi diritto.

Come previsto dall'Art.114 del DPR 221//550 e s.mm.ii. , si riporta di seguito l'elenco dei membri del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti uscenti:
Consiglio Direttivo
Presidente: Michele Aurigi
Vice Presidente: Rodrigo Antonio Lopez Pollan
Segretario: Carla Campolmi
Tesoriere: Michele Fanetti
Consiglieri: Diletta Carli, Antonella Ciompi, Francesco D'Ambrosio, Daniela Fabbri, Juri Gorelli, Alessia Muratori, Annarita Paccagnini, Roberta Rigacci, Lorenzo Righi, Moris Rosati, Stefano Trapassi
Collegio dei Revisori dei Conti
Presidente: Walter Verponziani
Revisori: Marco Francini, Lorenzo Vegni - Supplente: Mariella Taccioli   

Il Collegio IPASVI della Provincia di Siena

intende ricordare il proprio Presidente EDOARDO MICHELI prematuramente scomparso con l’istituzione di una BORSA DI STUDIO del valore di euro 2.000,00 per il primo classificato e di euro 500,00 per il secondo e terzo classificato  da assegnare agli studenti iscritti al 2° anno del Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università di Siena – sede di Siena

per l’Anno Accademico 2016-2017 

BORSA DI STUDIO

“EDOARDO MICHELI”

 

L’assegnazione della Borsa di Studio è soggetta al seguente regolamento.

 

 

Articolo 1
(Istituzione)

Il Collegio IPASVI della Provincia di Siena, con propria Deliberazione, istituisce una Borsa di Studio delvalore di Euro 3000,00 totali, da suddividere nella quota di:

- primo classificato di euro 2000,00
- secondo e terzo classificato di euro 500,00
in memoria del Presidente Edoardo Micheli prematuramente scomparso; 

Articolo 2
(Requisiti di partecipazione)

La Borsa di Studio è riservata agli studenti iscritti al Corso di Laurea in Infermieristica presso l’Università di Siena – Sede di Siena - immatricolati per la prima volta nell’A.A. 2016-2017 al primo anno di corso e regolarmente iscritti nell’A.A. 2016-2017 al secondo anno, che abbiano conseguito in tale percorso formativo al 30 Settembre 2017 una media ponderata uguale o superiore a 25/30 e che abbiano altresì conseguito i crediti inerenti l’attività formativa di tirocinio del primo e del secondo anno

Articolo 3
(Modalità e termini di presentazione delle domande)

Le domande di partecipazione dovranno essere redatte esclusivamente sul modello scaricabile dal sito www.ipasvisiena.it o richiedibile presso la sede del Collegio sita in Siena, viale Europa, 31.

Le domande, complete di tutta la documentazione a corredo, dovranno pervenire in busta chiusa entro le ore 12.00 del giorno 16 ottobre 2017 per consegna diretta a mano (in orario di ufficio) presso Collegio IPASVI di Siena viale Europa 31, 53100 SIENA.
Sarà altresì possibile inoltrare le domande, entro lo stesso termine, all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., ma esclusivamente da altre caselle PEC.

La domanda dovrà essere corredata di:

    1. copia di un documento di identità in corso di validità;
    2. certificazione, ovvero dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi della normativa vigente, attestante l’avvenuta iscrizione all’A.A. 2016-2017 al secondo anno di corso e comprensiva degli esami verbalizzati, riportante per ogni esame il voto conseguito e il numero dei CFU nonché la specificazione della media ponderata del percorso effettuato.

Non saranno prese in considerazione le domande presentate o inviate oltre i termini previsti dal presente bando. 

Articolo 4
(Ammissione e graduatoria)

Saranno esclusi d’ufficio gli aspiranti borsisti che avranno presentato domanda con documentazione incompleta o che non abbiano alla data di scadenza i requisiti di ammissione richiesti, ovvero coloro chedovessero produrre dichiarazioni mendaci.

Tra gli aspiranti borsisti ammessi sarà stilata, da parte del Consiglio Direttivo del Collegio IPASVI di Siena, una graduatoria di merito secondo i seguenti criteri:

  • -  il maggior numero di CFU acquisiti (sono considerati solo gli esami che scaturiscono in un voto e non le “idoneità”)

  • -  a parità di numero di CFU acquisiti, la miglior media ponderata

  • -  a parità di numero di CFU acquisiti e miglior media ponderata, l’età più giovane

    La graduatoria sarà pubblicata sul sito del Collegio IPASVI di Siena www.ipasvisiena.it entro il giorno 23 ottobre 2017 

Articolo 5
(Corresponsione della Borsa)

Il premio della Borsa di Studio verrà corrisposto al primo classificato in unica soluzione per un importo di euro 2000,00 (duemila,00), al secondo e terzo classificato in unica soluzione per un importo di euro 500,00(cinquecento,00) con consegna diretta di assegno circolare, nel corso di un momento celebrativo che si terrà il giorno 23 ottobre 2017 presso l’Auditorium della Confesercenti situato in S.S. Levante n. 10 a Siena, cui i vincitori si impegnano fin d’ora a partecipare.

Articolo 6
(Disposizioni finali)

La partecipazione al concorso implica l’integrale accettazione di quanto contenuto nel presente bando.

Articolo 7
(Trattamento dati personali)

Ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. 196/2003, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti dal Collegio per le finalità di gestione del concorso e saranno trattati, anche successivamente alla eventuale assegnazione del premio, per le finalità inerenti alla gestione del medesimo.

Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione.
In merito al trattamento dei dati personali, l’interessato gode dei diritti di cui all’art. 7 della legge di cui sopra. Tali diritti potranno esse fatti valere nei confronti del Collegio, Titolare del trattamento. 

Allegati:
Scarica questo file (Bando_borsa_di_studio_E._Micheli_2017.pdf)Bando434 kB
Scarica questo file (domanda_borsa_di_studio_2017.doc)Domanda25 kB

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO UNIFICATO PER TITOLI ED ESAMI per la copertura di n. 1 posto di DIRIGENTE delle Professioni Sanitarie – Area Infermieristica (72/2017/CON).

Il presente avviso è stato pubblicato integralmente sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana parte III n. 27 del 5/7/2017,e per estratto sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana IV Serie Speciale Concorsi ed esami n.60 del 8/8/2017 e pertanto il termine per la presentazione delle domande tramite procedura online scade alle ore 12:00 del 7/9/2017.

Allegati:
Scarica questo file (Bando_CONCORSO_dirigente_Infermieristica.pdf)Bando concorso380 kB

comunicato stampa                                       24 luglio 2017

 

I Collegi degli Infermieri della Provincia di Siena e della Provincia di Grosseto

intervengono congiuntamente sulla nota pubblicata in questi giorni da alcune testate giornalistiche

 

Un attacco gratuito e offensivo che perde l’occasione di informare i cittadini e evidenzia solo la profonda ignoranza con cui si parla di questi argomenti

 

I Collegi degli Infermieri della Provincia di Siena e della Provincia di Grosseto intervengono attraverso i loro presidenti Michele Aurigi e Nicola Draoli  in merito alla nota stampa a firma “Uniti per Siena” pubblicata in questi giorni da alcune testate giornalistiche.

“Apprendiamo con estrema preoccupazione la dura presa di posizione di Uniti per Siena riguardo la demedicalizzazione del PET Siena 2 operata dalla ASL Sud Est. Non entriamo nel merito delle rivendicazioni politiche o organizzative, quanto piuttosto sull'ultima affermazione del comunicato dove – parlando della riorganizzazione del 118 - si dichiara: 

Sempre meno medici, sempre più infermieri: non è che alla fine, per farsi curare, ci si dovrà rivolgere ad uno stregone?”

Queste poche parole delineano un concentrato di ignoranza sia sull'argomento specifico, sia sul sistema sanitario in genere e sulle professioni sanitarie in particolare. 

Respingiamo con forza questo attacco gratuito e offensivo che paragona agli “stregoni” la professione infermieristica - professione storica, regolamentata dalla legge, a cui si accede con formazione universitaria e riconosciuta autonoma da quasi vent'anni -. Gli infermieri da sempre sono promotori di pratiche basate sull'evidenza: se mai ci fossero stregoni in sanità vanno cercati altrove.

Ci piace precisare inoltre che se davvero ci fossero sempre meno medici e più infermieri, ci staremmo solo allineando al resto del mondo, ma duole portare a conoscenza Uniti per Siena, che ci sono anche sempre meno infermieri. 

Se vogliamo il bene della sanità pubblica dobbiamo cercare sinergie, promuovere la multidisciplinarietà e, soprattutto, garantire una corretta informazione ai cittadini. 

Uniti per Siena, in questo caso, ha perso un'occasione. 

 

Michele Aurigi, presidente Collegio degli Infermieri della Provincia di Siena 

Nicola Draoli, presidente Collegio degli Infermieri della Provincia di Grosseto”

Informazioni

Viale Europa, 31 53100 Siena
Tel:
0577281160
Fax: 0577281160
E-mail: info@opisiena.it
PEC: siena@cert.ordine-opi.it

Orario di apertura al pubblico

Martedì: 15,30 - 18,30
Mercoledì: 9,30 - 11,30
Giovedì: 15,30 - 18,30
Negli altri orari è in funzione la segreteria telefonica
COD. FISCALE: 80009660525